Pane cunzato eoliano: la ricetta originale


Pane cunzato eoliano: la ricetta originale

Se sei in vacanza o anche solo di passaggio alle Eolie e non mangi il pane cunzato o pani cunzatu (qualcuno lo chiama anche “pane alla disgraziata”), non puoi godere fino in fondo dell’atmosfera magica di queste isole. Scopriamo insieme qual è la ricetta del pane cunzato eoliano

Pane cunzato eoliano

Ma che cos’è esattamente il pane cunzato? Si tratta di un pane (ben) condito, che può essere consumato come piatto unico. L’ideale quando sei in vacanza su una delle sette isole e desideri un pasto fresco, caratteristico, veloce e non eccessivamente pesante.

Insomma mentre ti riempi gli occhi di scorci paesaggistici di rara bellezza, devi anche riempirti la pancia di cose buone e che siano in grado di evocare i sapori tipici delle Eolie!

Come è facilmente intuibile il pane cunzato è una specialità della cucina povera, figlia di quell’arte di arrangiarsi che da sempre è riuscita a portare in tavola vere e proprie prelibatezze con pochi e semplici ingredienti.

Pane cunzato: la quintessenza dei sapori eoliani

Questa squisita preparazione può essere considerata a buon diritto la quintessenza dei sapori eoliani: un mix perfetto tra semplicità e abbondanza. Puoi consumarlo all’impiedi, in occasione dell’aperitivo, in spiaggia o in uno dei locali tipici dell’isola: ciò che conta è averlo assaggiato prima di imbarcarti sul traghetto del ritorno. Andresti mai via da Napoli senza avere mangiato una pizza doc? Il principio è lo stesso, fidati.

Il condimento è a tua scelta

Pane cunzato: la ricetta eoliana classica che condimento prevede? Diciamo che le varianti sono molte e non è facile stabilire qual è la migliore: per non avere dubbi ti conviene provarle tutte! Un pane cunzato al giorno, soddisferà la tua voglia di mangiare qualcosa di saporito e che sia contemporaneamente genuino.

Pane cunzato eoliano: la ricetta originale

Di seguito ti proponiamo la ricetta base del pane cunzato eoliano, alla quale naturalmente puoi aggiungere tutti gli ingredienti di tuo gradimento o, eventualmente, eliminare quelli che ti piacciono di meno.

Se desideri riassaporare i sapori autentici della cucina eoliana una volta rientrato a casa, portai facilmente realizzare il pane cunzato in semplici mosse, dopo esserti procurato i seguenti ingredienti:

pagnotta di pane casereccio
formaggio primo sale
pomodori datterini
basilico
capperi di salina
olive verdi
filetti di acciughe sott’olio
olio evo
origano e sale

Lava i datterini, tagliali in piccole parti e insaporiscili con sale e origano. Taglia quindi in cubetti il primo sale, scola l’olio dalle acciughe, dissala i capperi sotto l’acqua corrente, snocciola le olive e lava e spezzetta il basilico. In un unico recipiente mescola i pomodorini e gli altri ingredienti. A questo punto taglia la pagnotta a metà nel senso della lunghezza e scaldala per qualche minuto nella piastra o nel forno. Quindi condiscila con olio extra vergine di oliva.

Versa infine sul pane il condimento preparato e servi in tavola!

C'è 1 comment

Add yours