La ricetta del tonno all’eoliana


La ricetta del tonno all’eoliana

Il tonno all’eoliana è una ricetta tipica della bellissima terra di Sicilia. La cottura al forno di questo pesce così gustoso, con l’aggiunta di un saporito condimento, permette di mantenere i tranci morbidi e succosi.

Vediamo come preparare la ricetta di questo secondo piatto siciliano.

Come preparare la ricetta del tonno all’eoliana

Grazie agi gustosi ingredienti a chilometro zero delle isole eolie potrete  preparare un condimento a base di pomodoro fresco, che risulterà profumato e buonissimo.

Ecco di seguito gli ingredienti necessari per portare in tavola una vera e propria prelibatezza!

Ingredienti per 4 persone

  • 4 fette di tonno, di circa 150 gr ciascuna
  • 400 gr di pomodori maturi
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • 1 cucchiaio di uva passa
  • 50 gr di olive verdi
  • 1 costa di sedano
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaio di capperi salati
  • 2 foglie di alloro
  • Olio evo q.b
  • Sale e pepe

Procedimento

Per cuocere il tonno in forno, è necessario prendere una pirofila abbastanza capiente in cui adagiare i tranci. Le fette di tonno vanno lavate e asciugate, prima di metterle in teglia. A questo punto si procede con la preparazione del condimento.

Senza dubbio, è più pratico predisporre in anticipo tutti gli ingredienti da utilizzare per la salsa. Nella fattispecie, occorre tritare la cipolla, ammollare l’uvetta in acqua tiepida e strizzarla, sminuzzare il sedano, lavare i capperi, spezzettare le olive e i pomodori.

A questo punto si prende una padella, in cui cominciare a versare l’olio, la cipolla e lo spicchio di aglio ben schiacciato. Far rosolare quindi per un minuto e aggiungere i pinoli, l’uvetta, il sedano, i capperi e le olive.

Dopo aver amalgamato bene gli ingredienti tra loro, aggiungete i pomodori e lasciateli cuocere per una decina di minuti, salandoli appena.

Ora è il momento di condire il pesce. La salsa così preparata va adagiata sui tranci di tonno e, per completare, si mettono le foglie di alloro, un po’ di sale e pepe su ogni singola fetta. Il consiglio è di aggiungere un mezzo bicchiere di acqua lungo i bordi della pirofila.

La teglia così preparata si inforna a 180° in forno statico e si lascia cuocere per circa 40 minuti.

Non dimenticate di servire subito ben caldo!

C'è 1 comment

Add yours